Rivoluzioni Molecolari

La rivista nasce dall'esperienza dell'Associazione Odradek XXI, sorta a Brescia nel 2007 con l'obiettivo di articolare criticamente il nesso tra saperi, professioni e cittadinanze tramite un approccio attento alle intersezioni tra differenti discipline. Con la creazione di una rivista on-line, l'Associazione intende rilanciare questa linea, ampliando contemporaneamente le possibilità di discussione e condivisione dei contenuti. La rivista avrà allora un duplice intento: da una parte fornirà una mappatura del lavoro svolto finora dall'Associazione e dai suoi collaboratori, rendendone anche per la prima volta disponibili i risultati in maniera completamente libera; dall'altra, essa rappresenterà uno strumento capace di allargare il dibattito, aprendolo alla contribuzione di tutti i ricercatori interessati. Le linee tematiche sono tutte dettate dall'esigenza di creare nuove "immagini dialettiche" per una critica del presente: esse procedono dalla storia della filosofia e dalla filosofia politica, intese come risorse per una presa di distanza riflessiva rispetto alla prassi sociale attuale, e arrivano ad intrecciare l'estetica e le discipline artistico-letterarie, innanzitutto dal punto di vista di una critica dell'industria culturale.


CALL FOR PAPERS – RIVOLUZIONI MOLECOLARI

ESERCIZIO DELLA CRITICA E PRATICA DELLA SCRITTURA IN WALTER BENJAMIN

clicca qui per scaricare il bando

 

La rivista Rivoluzioni Molecolari invita ricercatori e studiosi a contribuire al numero 4/2019, dedicato al pensiero di Walter Benjamin. Il numero sarà composto da una Introduzione, che esporrà in termini generali i contenuti del fascicolo e da una sezione aperta a contributi tematici, alcuni dei quali scelti tramite call for papers. Coloro che desiderano partecipare dovranno inviare un abstract (max 1000 parole) a redazione@rivoluzionimolecolari.it entro il 31 Ottobre 2018. Gli abstract verranno sottoposti alla redazione e al comitato scientifico della rivista. Gli autori che risulteranno selezionati dovranno successivamente inoltrare i contributi (entro una scadenza che sarà comunicata in seguito) registrandosi su www.rivoluzionimolecolari.it e seguendo la procedura. I contributi inoltrati saranno successivamente trasmessi a due referee anonimi per essere sottoposti a peer review. La pubblicazione è prevista indicativamente per la primavera 2019.


N. 2 (2017): Foucault. Saperi, dispositivi, soggettivazioni


Copertina